Editoriale cordiale: il vintage, le puttane ed il divano rosso di Sussukandom

Non montatevi la testa!

Se arriva Conte, scompare il Movimento 5 stelle.

Lo scrissi a marzo……sono un profeta !?

Sussukandom reloaded

Dalle voci che circolano, pare che il M5S si prepari a diventare un partito “moderato e liberale”. Ok, sarà anche ambientalista e votato alla transizione energetica, questo l’abbiamo capito, ma è il moderato e liberale che stride un po’ con tutto “il resto” e per “il resto” intendo la base, i gruppi di attivisti sul territorio e, se vogliamo dirla tutta, l’intero elettorato grillino.

Quindi, in questa metamorfosi totale, pare si voglia portare Giuseppe Conte a rappresentare qualcosa che non potrà mai rappresentare, ovvero lo spirito barricadero, spesso intransigente, populista e se vogliamo un po’ anarchico della democrazia diretta che viene ancora oggi esercitata nelle riunioni dei gruppi locali. Non dimentichiamoci che i vari parlamentari m5s, prima di essere catapultati a Roma, erano attivisti, erano quella roba lì e dopo essere stati valutati e votati dagli iscritti sono entrati in lista elettorale.

Ecco, ed arrivo al punto, con Conte capomastro…

View original post 115 altre parole

Far finta di niente

Ripubblichiamo un nostro editoriale del maggio 2020. E’ passato un anno ma potrebbe essere oggi……

Sussukandom reloaded

Immagine 4

La clausura pare si stia avviando verso il suo termine. Lentamente si sta tornando alle nostre faccende, con le bocche coperte, per non dir cucite, impaurite.

Useremo gli occhi per sorridere.

Faremo buon viso a cattivo gioco, rimuoveremo dalla nostra mente questo periodo e, come ipnotizzati, in silenzio, faremo finta che tutto sia tornato normale.

A dir la verità, se ci pensate un attimo, facevamo finta che tutto fosse normale anche prima del virus.

Voglio dire che la mascherina (soprattutto dalle mie parti, qui al nord) sarebbe dovuta essere necessaria ed obbligatoria da qualche decennio.

L’aria è da un bel po’ irrespirabile ma, come vi dicevo, si è sempre fatto finta di niente.


Erano trent’anni che sentivo parlare di telelavoro, di smart working, ed anche qui si è sempre fatto finta che la migliore delle soluzioni, alla produttività ed alla crescita economica, fosse quella di mettere in viaggio milioni…

View original post 226 altre parole

Sempre chiusi in casa, ma non tutti

Che poi non è vero che sarà chiuso solo il superfluo: i supermercati alla domenica saranno regolarmente aperti e la superflua spesa nel giorno in cui, solo pochi anni fa, non ti veniva neppure in mente di riempire il carrello, si potrà fare.

La fiducia è in parlamento, ma la storia siamo noi.

Non ci si faccia portare fuori strada dal discorso d'insediamento del nuovo premier, in cui si é detto quello che si poteva dire ad una platea di eletti tanto frazionata quanto poi unanime nel votare una fiducia di mera convenienza.

Il salvatore della patria

Scusate ma io non ci credo. Non credo che un uomo solo possa arrogarsi la nomina di salvatore della patria solo perché in possesso di indiscusse capacità economiche. Quest'uomo, per come la vedo io, é una nullità politica chiamato semplicemente ad amministrare la paura del declino finanziario. Non ci si faccia ammansire dagli interessi sulla … Continua a leggere Il salvatore della patria →