E’ tutto falso !

Non sempre quel che appare è vero.

Scendiamo (perversamente) in campo

La storia politica dell'umanità, antica e moderna, è piena zeppa di presidenti, imperatori, governatori ch'erano degli ubriaconi, depravati, ladri, spesso con due o tre amanti, nonostante apparissero poi in pubblico mano nella mano con la moglie cornuta.......

Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 4#

Rieccoci a parlare del festival ch'era passato un po' in secondo piano a causa della crisi di governo. Poi Draghi ha partorito la lista dei migliori ed è tornata subito a brillare la lista dei big sanremesi. Ecco, io a questo punto farei cantare i ministri e governare i cantanti tanto il livello è quello … Continua a leggere Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 4#

Due parole sulla lista dei ministri 2#

Allora, qualche ministro l'abbiamo anche beccato. Dove invece abbiamo toppato, tengo a precisare che non é colpa nostra ma di Draghi che ha fatto apposta, per dispetto oserei dire, cambiando ministro all'ultimo momento. Che tanto poi, visto lo spessore.... Ma non doveva essere il governo dei migliori ? Comunque adesso aspettiamo quieti le prime mosse … Continua a leggere Due parole sulla lista dei ministri 2#

Il Super Bowl senza gli ubriachi allo stadio, Buffalo 66, i transgender ed il grande sport nel paese stelle e strisce

Mi sono collegato su rai 2 per il Super Bowl: Kansas City Chiefs @ Tampa Bay Buccaneers, lunedì ore 00:30, a stadio semi vuoto, senza nessun ubriaco sugli spalti

Due parole sulla crisi di governo 7#

La crisi va per le lunghe. Siamo al secondo giro di consultazioni e non si è ancora capito un cazzo. Voglio dire che, uscendo dal colloquio con Draghi, nessun partitino ha detto a cosa serve questo secondo giro. Forse suggerire ministri ? Suggerire punti programmatici per il recovery ? Mangiarsi due tartine con uno spritz … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 7#

Due parole sulla crisi di governo 6#

Cosa li comprate a fare i quotidiani che tanto c'è Sussukandom-reloaded che vi informa su tutto, spifferi compresi ? Ma partiamo subito con questa, che qualcosa vorrà pur dire: (la foto non era proprio questa, ma non ho saputo resistere ) E cosa vuol dire questa? Vuol dire che la parte europeista del m5s, di … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 6#

Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 3#

Mentre si sta ancora lavorando al protocollo anti-covid del festival, arrivano comunque i primi rumors. Pare che ogni addetto ai lavori ed ogni cantante dovrà essere sottoposto ogni 72 ore a tampone. Ma quale tipo di tampone ? In molti si dicono preoccupati. Pare infatti che i tamponi classici siano terminati e siano in arrivo … Continua a leggere Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 3#

Due parole sulla crisi di governo 5#

Son tutti lì che traccheggiano, che aspettano di sapere cosa ? Il programma di Draghi ? Ma no, son tutti lì che aspettano di sapere cosa farà il maggior partito di maggioranza relativa, ovvero il M5S. Si perchè volenti o nolenti, al netto dei possibili fuoriusciti, tipo il simpatico Carelli, è questo il punto: se … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 5#

Due parole sulla crisi di governo 4#

Dovremo quindi preparare la vaselina ? Insaponare la corda ? Vedremo se il governo Draghi avrà i numeri, ma se il presidente Mattarella lo ha chiamato in fretta e furia probabilmente avrà avuto le garanzie da qualcuno. Ma da chi ? Tutto il Pd, tutta la lega, tutta FI, convinti a fare un governo da … Continua a leggere Due parole sulla crisi di governo 4#

Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 2#

Quindi la rai ha deciso: niente pubblico a Sanremo. Però verrà presentato un protocollo al cts affinchè tutti lavorino in sicurezza. Bene, bravi, bis. No i bis meglio di no e anche il dopo festival mi sa che non si fa. Si andrà a letto presto e quindi anche il cachet di Amadeus, che lavorerà … Continua a leggere Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 2#

Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 1#

Senza pubblico Amadeus si dimette !? Ma va là, ma va là....... Quanto prende il presentatore ? Si sa, oppure è un segreto ? Più o meno si sa. Allora per me non si dimette. Comunque per quel che devono cantare....... Vogliono il pubblico ? Allora facciamo che viene il pubblico e rinunciamo ai cantanti. … Continua a leggere Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 1#

La sussugirl della settimana

loro sono le sorelle La Manna. Lucia Pia e Maddalena erano già apparse sul blog qui. però erano state ritratte un po' alla cazzo e soprattutto non ci avevano fatto vedere quegli splendidi piedini, e tutto il resto. ora il kubo è soddisfatto. disegno

Meme e puttanate varie dal web

Ma quanta bella gente c'è in giro ? No, dico, là fuori c'è un sacco di comicità ed ironia che mi vien da pensare che in tv ed in radio ci vadano i peggiori. Comunque, anche questa settimana non ci siam fatti mancare niente; quindi cominciamo con la numero 3 Titolo, citando Vasco Rossi: ".....la … Continua a leggere Meme e puttanate varie dal web

La sussugirl della settimana

lei è Tina, detta la gatta con gli stivali. ieri ha voluto provare il divano della redazione. oggi è ancora lì. probabilmente Tina non ha un cazzo da fare. noi volevamo guardare la maratonamentana sulla crisi di governo stando spaparanzati sul nostrò sofà, ma poi ci siam chiesti: è meglio la discussione politica o la … Continua a leggere La sussugirl della settimana

Meme e puttanate varie dal web

Ed eccoci qua. Sono finite le feste natalizie ed andiamo dritti dritti verso il carnevale. Nel frattempo restiamo in pandemia con poche certezze...... 3 ........ed alcune verità: 2 Nel salutarvi, volevo ancora augurarvi buon anno, nella speranza che il 2021....... 1 Perchè chi vive sperando muore........(completate pure la frase nei commenti).

Storie brevi per criceti 2#: il coprifuoco

Il coprifuoco "Il Milan è in testa alla classifica e l'Inter è seconda, te capìt ?" "Si perchè la Juve è in difficoltà e Pirlo, che è pettinato come il fante di coppe, è lì a fare il parafulmine". Tutto questo fuori dal bar, perchè dentro non si può. La zona è rossa. Ma perchè … Continua a leggere Storie brevi per criceti 2#: il coprifuoco

Meme e puttanate varie dal web

Son finite le feste ? Bene, anche se un po' in ritardo....... 3 Purtroppo qualche restrizione covid rimane 2 1 NON PROVATE QUESTO A CASA: l'uomo sgombra il vialetto innevato con il lanciafiamme vestito da cugino Eddie dalla vacanza di Natale del National Lampoon. ' https://www.youtube.com/watch?v=D-GUEemyZT8 E con questo è tutto.

La sussugirl della settimana

lei è Simona. credo sia la donna giusta per il kubo. Simona non si innamora mai; un po' milf, burlesque il giusto. Simona è professoressa di liceo. molto pratica con le video chiamate, non è andata in difficoltà con la didattica a distanza.

Meme e puttanate varie dal web

Torno a voi e vi porto le solite minchiate che con cadenza settimanale vi allietano la giornata...... ......alla numero tre un classico sempre in voga 3 ma poi è arrivata la neve e sono sceso a sgranchirmi un po' 2 1 Ma chi sei...... Rodin ?

Meme e puttanate varie dal web

Cominciamo subito con una bella sbirciatina da zona rossa...... 3 ma poi c'è stato il pranzo di natale.......sempre in zona rossa 2 E concludiamo con qualcosa di diverso; basta con il virus....Al primo posto, questa settimana, abbiamo pescato, dal bidone dell'umido del web, una citazione dotta...... 1 E visto che non tutti quelli che ci … Continua a leggere Meme e puttanate varie dal web

La sussugirl della settimana

lei è Gloria, gloria, manchi tu nell'aria...glorià. a Gloria piace guardare dalla finestra la neve che viene giù. anche a noi piace guardare Gloria che guarda la neve che viene giù. il Kubo l'ha ritratta sul divano durante una rigida tormenta. anche il Kubo era rigido.

La sussugirl della settimana

lei è Alfio ed è la prima sussugirl transgender del blog. ad Alfio piace indossare la pelliccia (rigorosamente sintetica) ma anche togliersi la pelliccia. il Kubo ha conosciuto Alfio ad una festa ed all'inizio non aveva capito bene. poi ha capito ma oramai gli aveva già fatto........il ritratto. e comunque per noi è un SI … Continua a leggere La sussugirl della settimana

Meme e puttanate varie dal web

Oggi mi sentivo più sciocco del solito. Quindi sono andato a cercarvi il meglio del peggio. Preparatevi perchè abbiamo una classifica a dir poco bizzarra........ 3 Tra sacro e profano 2 Meme sponsorizzata ed infine alla numero uno, un video di pochi secondi che rappresenta perfettamente i tempi che stiamo vivendo (tratto dal fantastico canale … Continua a leggere Meme e puttanate varie dal web

Meme e puttanate varie dal web

Nonostante Hunter Viniskia si lamenti, proseguo con questa rubrica che pare abbia destato qualche interesse. Questa settimana l'argomento sarà monotematico: il covid. Alla posizione numero tre delle cazzate trovate online abbiamo questa 3 Anche la zia Carla è brava all'uncinetto, ma qui siamo al capolavoro ! 2 e al primo posto......... 1 Beneeeeeeeeeeee........... ed anche … Continua a leggere Meme e puttanate varie dal web

Meme e puttanate varie dal web

Cominciamo questa nuova rubrica che faremo in forma di classifica. Alla posizione numero 3 un invito alla rivoluzione apparso sul muro non si sa dove 3 alla numero 2 e alla numero 1 Anche se non si conosce l'indiano, si capisce....... Alla prossima.

La sussugirl della settimana

questa è Barbara e fa la segretaria. è una gran bugiarda poichè nonostante si dichiari donna di alti principi morali, quando il Kubo le ha promesso 100 euro per farle il ritratto, si voleva subito togliere le mutande. grazie Barbara, avercene di donne come te con la Z maiuscola.

Buone vacanze da Calvo Pepàsh

Considerata l’età, cioè l’incognito che avanza, ho scoperto di essere diventato “erastico”, che quando me l’hanno detto, alcuni giorni fa, ho pensato che mi stessero prendendo per il culo. E mi sono “erasticamente” incazzato senza, per altro, averci capito una mazza. In casi del genere faccio ricorso all’abbecedario del fine dicitore, il quale ha confermato … Continua a leggere Buone vacanze da Calvo Pepàsh

L’Araba Fenice

Bestemmiare come l’Araba Fenice durante il Diluvio universale non è cosa facile. Posso soltanto dire che in quell’occasione le pagine dell’Antico testamento relative all’alluvione s’immolarono tramite autocombustione pur di far cessare quell’inaudita vergogna blasfema. Il sacrificio non fu del tutto vano poiché rimase allagata la sola zona del Seveso nei pressi di viale Zara. Tuttavia … Continua a leggere L’Araba Fenice

L’Accademia delle Scienze empiriche

Anche i più scettici ormai se ne devono fare una ragione: la Terra è piatta. In quanto tale si trova a dover affrontare problemi nuovi, inediti, assolutamente impensabili rispetto alle supposte condizioni sferiche paventate in precedenti epoche. Come ben sappiamo, da Tolomeo a Copernico, e oltre, la scienza si è mossa in direzioni sbagliate e … Continua a leggere L’Accademia delle Scienze empiriche

Il D.D.G.

Dopo la paura e il dolore maturò il silenzio. Solo pochi attimi, abbastanza per capire che la vita era ancora lì, ben visibile e udibile. “Di questo che ne faccio?” mi chiese il dentista agitandomi sotto il naso il Dente Del Giudizio ancora tracciato da un sottile rigagnolo di sangue: “Sa com’è, dopo tutto rappresenta … Continua a leggere Il D.D.G.

Alla locanda del Cauto cavallo

Tra morti di fame prima o poi ci s’incontra sempre, basta conoscere i posti giusti e non è detto che questi siano per forza malfamati. Il Gavazzi, per esempio, aveva mantenuto inalterata la sua antica abitudine di seguire le farfalle, però solo quelle con le ali colorate, “ché quelle con le ali bianche”, così diceva, … Continua a leggere Alla locanda del Cauto cavallo

Scientia sensibilium

Quando dico che è un tipo speciale vi prego di considerare l’accezione in maniera negativa, benché sarebbe errato interpretarla quale sinonimo di malvagità. Semmai è vero l’esatto contrario, cioè pacifico come la superficie dell’acqua contenuta in un bicchiere dimenticato al sole d’agosto: stagnante e indifferente anche ai rari moscerini curiosi. Verrebbe quasi da pensare a … Continua a leggere Scientia sensibilium

La quarta ora (lettura sconsigliata ai fumatori)

Circa quattro ore dopo aver deciso di smettere di fumare pensò seriemente al suicidio. Ma, pavido com’era, non sapeva come togliersi definitivamente di mezzo. Le opzioni erano molte: mi butto dal balcone? No cazzo, soffro di vertigini; mi taglio le vene? No cazzo, la vista del sangue mi fa svenire; m’impicco? No cazzo, con il … Continua a leggere La quarta ora (lettura sconsigliata ai fumatori)

Educazione sessuale

Tra i tanti “sciupafemmine” del Bar Sport un ruolo particolare occupava il Bartezzaghi, che di battesimo faceva Lilliput per via che il sacerdote, figlio di contadini di ampia vanga, lo teneva racchiuso in una sola mano. Insomma, era piccolo piccolino picciò. Al prete glii passò il ghiribizzo d’insegnargli a nuotare già nella fonte battesimale. Di … Continua a leggere Educazione sessuale

Business is business

Io e il Mirko Bàlàbiòtt abbiamo messo in piedi una società in raccomandata semplice, ramo import-export con ricevuta di ritorno, ché se lavori con l’estero è sempre meglio pararsi il culo, non si sa mai. L’ufficio di rappresentanza (provvisorio) è presso il cimitero, loculo postale 2001. La ditta si chiama Odissea Sesquipedale; siccome siamo quasi … Continua a leggere Business is business

Racconto immorale

Se capitava che passasse di lì, anche la Miseria lasciava un obolo. Donna Misurata ben lo sapeva e mai volle che la sua primogenita, bella come la coda del pavone, si istruisse in cucina, se non nello stretto necessario per sopravvivere alla carestia. Guardava avanti e diceva: “Se una puttana è brava in cucina, finisce … Continua a leggere Racconto immorale

Colpo grosso

  Mi fa: “Sincronizziamo gli orologi”. Gli fo: “Quale orologio?” Mi fa: “Se non hai l’orologio ti escludo dal colpo.” Gli fo: “E io dico che sei stato tu.” Mi fa: “E io ti do un cartone sul muso:” Gli fo: “E se me lo faccio imprestare da mio cugino?” Mi fa: “No, assolutamente. Il … Continua a leggere Colpo grosso

Venerdì 17, azzardi promozionali

(avrei dovuto pubblicarlo venerdì, ma per scaramanzia ho aspettato che passasse il weekend ndr) Lettori amici,voi che m’accostate, liberatevi d’ogni passione. E, leggendo, non vi scandalizzate: qui non si trova male né infezione, ed è pur vero che poca perfezione apprenderete, se non sia per ridere. Altra cosa non può il mio cuore esprimere Vedendo … Continua a leggere Venerdì 17, azzardi promozionali