Galeotto fu il green-pass

é vagginata...

Far finta di niente

Ripubblichiamo un nostro editoriale del maggio 2020. E’ passato un anno ma potrebbe essere oggi……

Sussukandom reloaded

Immagine 4

La clausura pare si stia avviando verso il suo termine. Lentamente si sta tornando alle nostre faccende, con le bocche coperte, per non dir cucite, impaurite.

Useremo gli occhi per sorridere.

Faremo buon viso a cattivo gioco, rimuoveremo dalla nostra mente questo periodo e, come ipnotizzati, in silenzio, faremo finta che tutto sia tornato normale.

A dir la verità, se ci pensate un attimo, facevamo finta che tutto fosse normale anche prima del virus.

Voglio dire che la mascherina (soprattutto dalle mie parti, qui al nord) sarebbe dovuta essere necessaria ed obbligatoria da qualche decennio.

L’aria è da un bel po’ irrespirabile ma, come vi dicevo, si è sempre fatto finta di niente.


Erano trent’anni che sentivo parlare di telelavoro, di smart working, ed anche qui si è sempre fatto finta che la migliore delle soluzioni, alla produttività ed alla crescita economica, fosse quella di mettere in viaggio milioni…

View original post 226 altre parole

Sempre chiusi in casa, ma non tutti

Che poi non è vero che sarà chiuso solo il superfluo: i supermercati alla domenica saranno regolarmente aperti e la superflua spesa nel giorno in cui, solo pochi anni fa, non ti veniva neppure in mente di riempire il carrello, si potrà fare.

Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 3#

Mentre si sta ancora lavorando al protocollo anti-covid del festival, arrivano comunque i primi rumors. Pare che ogni addetto ai lavori ed ogni cantante dovrà essere sottoposto ogni 72 ore a tampone. Ma quale tipo di tampone ? In molti si dicono preoccupati. Pare infatti che i tamponi classici siano terminati e siano in arrivo … Continua a leggere Sanremo-covid, a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 3#

Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 2#

Quindi la rai ha deciso: niente pubblico a Sanremo. Però verrà presentato un protocollo al cts affinchè tutti lavorino in sicurezza. Bene, bravi, bis. No i bis meglio di no e anche il dopo festival mi sa che non si fa. Si andrà a letto presto e quindi anche il cachet di Amadeus, che lavorerà … Continua a leggere Sanremo-covid a tutti i costi, costi quel che costi (compresi i cachet) 2#

Storie brevi per criceti 2#: il coprifuoco

Il coprifuoco "Il Milan è in testa alla classifica e l'Inter è seconda, te capìt ?" "Si perchè la Juve è in difficoltà e Pirlo, che è pettinato come il fante di coppe, è lì a fare il parafulmine". Tutto questo fuori dal bar, perchè dentro non si può. La zona è rossa. Ma perchè … Continua a leggere Storie brevi per criceti 2#: il coprifuoco

Editoriale cordiale: la finta normalità

Arrivati a questo punto, cosa volete che vi dica ? Avete ancora qualche dubbio ? La situazione a me sembra ben chiara. Siamo arrivati mestamente all'epilogo perchè tutto quello che c'era da mangiare se lo sono divorati. Quindi adesso si potrà tornare a far quelle cose che tanto ci infastidivano, senza più neppure quella mezza … Continua a leggere Editoriale cordiale: la finta normalità