La bibbia moderna (10)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) decimo capitolo 6,66 a.m. in un luogo disabitato e sabbioso della bassa padana Non so quanto tempo dopo, non ricordo proprio nulla, mi ritrovai vestito di stracci nel deserto........... Non ero stanco o … Continua a leggere La bibbia moderna (10)

La bibbia moderna (9)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) nono capitolo 2,00 a.m. in un luogo inquinato (acusticamente parlando) della bassa padana Arrivammo al rave e ad una cert'ora eravamo tutti strafatti, tarantolati e sopraffatti dal rumore. Ai più certe sonorità apparivano … Continua a leggere La bibbia moderna (9)

La bibbia moderna (8)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) ottavo capitolo ore 2.00 p.m. in un luogo infetto della bassa padana Quando Tony l'alieno mi messaggiò, stavo annaffiando le mie piante di Purple Haze: "questa notte ore 23 rave party zona industriale … Continua a leggere La bibbia moderna (8)

La bibbia moderna (7)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) settimo capitolo ad un orario imprecisato in un luogo puzzolente della bassa padana Non ricordo a che ora, ma quella mattina bussarono alla porta molto presto. Ero già bianco di mio in volto … Continua a leggere La bibbia moderna (7)

La bibbia moderna (6)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) sesto capitolo 2,00 p.m. in un luogo poco trafficato della bassa padana Il signor Giovan Battista aveva finalmente risolto il problema moglie. Ora rimaneva quell'altro problema: doveva sostituire il tappeto del salotto. Decise … Continua a leggere La bibbia moderna (6)

La bibbia moderna (5)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) quinto capitolo 9,00 p.m. in luogo reumatico della bassa padana Il signor Giovan Battista aveva ricaricato la moglie in macchina. Tutto questo stava diventando una grottesca tiritera, pensò tra se. Un'ora dopo arrivò … Continua a leggere La bibbia moderna (5)

La bibbia moderna (4)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) quarto capitolo 11,40 a.m. in un luogo bigio della bassa padana Quando mi svegliai aprii gli occhi e subito scattai fuori dal letto; immediatamente mi misi alla ricerca del telefono…. Il mio appartamento … Continua a leggere La bibbia moderna (4)

La bibbia moderna (3)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) terzo capitolo 4 a.m. in un luogo impalpabile della bassa padana Stavo per tornarmene a letto quando qualcuno bussò vigorosamente alla porta.Era una notte di merda, non avevo ancora chiuso occhio, e potevo … Continua a leggere La bibbia moderna (3)

La bibbia moderna (2)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale) secondo capitolo 2 a.m. In un luogo puzzolente della Bassa Padana. Alessia se n'era andata ma si era tenuta le chiavi di casa mia. Probabilmente sarebbe tornata. E così fece. Entrò di soppiatto … Continua a leggere La bibbia moderna (2)

La bibbia moderna (1)

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Si consiglia la lettura cliccando prima sul link musicale). primo capitolo 10,30 p.m. in un luogo imprecisato della bassa padana Non c'era molto tempo, andavo di fretta.Guidavo sulla statale tra i corpi di nutrie spiaccicate sul ciglio della strada; dalla mia libreria … Continua a leggere La bibbia moderna (1)

Parallelismi (terza serie) 12#

(OGNI RIFERIMENTO A PERSONE ESISTENTI O A FATTI REALMENTE ACCADUTI È PURAMENTE CASUALE)   Dodicesimo capitolo   Lola S. e Greta T. partirono per una tournèe in giro per il mondo. A Casalpusterlengo tennero una conferenza sui virus, sulle nebbie e sulle code al casello dell'autostrada; a Katmandù sul disboscamento e sull'azione cattolica mentre a Whuan su come si … Continua a leggere Parallelismi (terza serie) 12#

Parallelismi (terza serie) 6#

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Sesto capitolo La sera del 28 dicembre, dopo che la segretaria Rapa ebbe finito di giocare col Barosi con un dildo blue elettrico, il nostro avvocato, mentre si fumava una cannetta post amplesso, raccontò finalmente alla sua mistress quello che sapeva. La Rapa s'incazzò e gli urlò: " … Continua a leggere Parallelismi (terza serie) 6#

Parallelismi (terza serie) 3#

(Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo terzo   Ai tempi di Sussukandom, quando la soap opera "Parallelismi" stava via via scorrendo, episodio dopo episodio con allegra perculaggine, per qualche mese non si ebbero più notizie di Kubo e la storia si fermò di colpo alla seconda puntata della terza serie. All'inizio … Continua a leggere Parallelismi (terza serie) 3#

PARALLELISMI (seconda serie) 11#

  (ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo undicesimo   Il piccione Ak47 era finito ai caraibi. Calvo e Hunter, terminate le registrazioni dei loro show, partirono in vacanza a bordo dello yacth di Snoopy doggy Approdarono a Bermuda dove, tra un margarita ed un torcione, ogni sera … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 11#

PARALLELISMI (seconda serie) 10#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Decimo capitolo   Mentre Calvo e Viniskia si godevano il loro imprevisto successo ad Hollywood, a trecento chilometri ad est di Los Angelas, Simona la Bona stava facendo casting per scritturare la quarta ballerina del suo bord……locale. All’improvviso  fece il suo … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 10#

PARALLELISMI (seconda serie) 9#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Capitolo nono   Mentre il piccione Ak47 stava sorvolando l’oceano atlantico i nostri amici Calvo & Hunter se ne stavano sul set ad Hollywood a pubblicizzare ferri  da stiro: prima Calvo stirava le mutande di Viniskia e poi  Viniskia  stirava i … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 9#

PARALLELISMI (seconda serie) 8#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo ottavo   La direttrice del bord…..ehm……del locale “Fight lap Club”, la bellissima Simona La Bona aveva già reclutato tre ballerine e, in attesa di scritturarne una quarta, stava catechizzando le sue ragazze......   La signora Perverti in effetti aveva gusti un … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 8#

PARALLELISMI (seconda serie) 7#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo settimo   A Los Angela,  Calvo & Hunter parteciparono al vernissage di presentazione del docu-film sui rom: “Zingarate” Tra una tartina e l’altra, fecero molte conoscenze, scattarono qualche selfie e furono invitati al tavolo di Snoop Doggy Il famoso cantante melodico … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 7#

PARALLELISMI (seconda serie) 6#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo sesto   Hunter&Pepàsh (come Starsky&Hutch) sbarcarono a Los Angela alle ore 13,50 di una soleggiata mattina di Agosto. Ma di questo ce ne occuperemo più avanti perchè.......   Simona aveva già assunto come body-guard due suoi vecchi amici, Pakko e Ciapùl. … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 6#

PARALLELISMI (seconda serie) 5#

  CAPITOLO QUINTO Arrivati a Troieste Hunter e Pepàsh si sistemarono sotto il ponte di Baracca. Per pura combinazione, il regista Lino Wethriefenstahl stava girando in quel luogo un lungometraggio sugli zingari ed  i nostri amici vennero scritturati come comparse.   Nel frattempo il nostro simpatico piccione viaggiatore (che chiameremo Ak47) si era oramai rotto … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 5#

PARALLELISMI (seconda serie) 4#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo quarto     Quando Hunter e Calvo decisero di lasciare il Bunkulukula resort, lo fecero a malincu…..ore e con le tasche vuote. Non avevano più soldi, neppure per la benza, ed allora si misero in viaggio a piedi sotto la pioggia che … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 4#

PARALLELISMI (seconda serie) 3#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo terzo   Mentre Hunter Viniskia e Calvo Pepàsh se ne stavano tranquilli (si fa per dire ) al resort  Bunkulukula con le chiappe al sole ed il piccione viaggiatore di Angelino, con importanti e segretissimi ordini, svolazzava alla ricerca di anonimi … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 3#

PARALLELISMI (12)

  (ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   capitolo dodicesimo   Quando si sparse la voce che il nuovo premier sarebbe stato una donna il "Partito delle Puttane" esultò ! Quando poi si fece il nome di Lola S., partì la "Ola" in ogni dove ! La zia … Continua a leggere PARALLELISMI (12)

PARALLELISMI (11)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   capitolo undicesimo   Dopo la fuga del premier , il Parlamento cercò di mantenere la banana....... cioè voglio dire, la barra dritta. Ora andava individuato un nuovo presidente che facesse dimenticare i disastri di quell'alcolizzato del Babbo. Ci voleva una mossa … Continua a leggere PARALLELISMI (11)

PARALLELISMI (10)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   capitolo decimo   La rapina alla banca di Tumminson, fallì miseramente. Scattarono gli allarmi ed arrivò la polizia incazzata più che mai.   Mentre la sottosegretaria Rapa (di cui poi si persero le tracce) cercava di coprire  la ritirata, mostrando la … Continua a leggere PARALLELISMI (10)

PARALLELISMI (9)

  (ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) capitolo nono Il nostro premier Babbo Natale, stanco di cercare fondi a destra e a manca nel bel paese, decise di farsi un viaggetto nelle Americhe accompagnato da un paio di sottosegretarie, da sotto scrivania.Il viaggio fu affrontato in chopper alla … Continua a leggere PARALLELISMI (9)

PARALLELISMI (8)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   capitolo ottavo   Quando la zia Carla terminò lo stage alla Casa Bianca, decise di aprire un bar in società con Lemmy dei Motorhead. Qualche mese dopo la morte di Lemmy, il premier Babbo Natale passò per una bevuta con le … Continua a leggere PARALLELISMI (8)

PARALLELISMI (7)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Settimo capitolo   Purtroppo il governo non riusciva a trovare le coperture. Gli incaricati dal ministero, per la ricerca fondi, i due sottosegretari in pelliccia Achille L. e Sfera EB, avevano miseramente fallito. Si decise allora di andare in Europa a … Continua a leggere PARALLELISMI (7)

PARALLELISMI (6)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Sesto capitolo   Il Partito delle Puttane (PdP) e l'Unione dell'anello al naso (Uan) si trovarono spiazzati quando il "Gruppo misto swing" passò dall'opposizione alla maggioranza suonando un motivetto che più o meno faceva così:"mi vendo, la grinta che non ho.....mi … Continua a leggere PARALLELISMI (6)

PARALLELISMI (5)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)     Quinto capitolo   Il nuovo governo si era oramai insediato. Ora bisognava dar subito un bel segnale e bloccare gli sbarchi. Ma proprio tutti ? Stavano infatti arrivando, oltre ai soliti barconi dall'Africa, navi cariche di Vichinghe con le poppe … Continua a leggere PARALLELISMI (5)

PARALLELISMI (4)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Quarto capitolo Mentre passavo per via del Corso, all'altezza della Chiesa dedicata a "Lo chiamavano Trinità", si alzò un coro....."Oppio, marocco e canne a volontà,francesco fumerà,bertone non si sa.....Oppio, oratorio,prezzemolo e malgioglio,la curia è una balera il vescovo in galera !"Il canto pare provenisse dalla … Continua a leggere PARALLELISMI (4)

PARALLELISMI (3)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Terzo capitolo   Quando l' "Unione con l'anello al naso" (Uan) si alleò con il Partito delle Puttane (PdP), qualcuno storse il naso. Ma non si poteva, in piena emergenza, rallentare. Quando necessita, bisogna saper tirar dritto. Insomma, ci voleva una … Continua a leggere PARALLELISMI (3)

PARALLELISMI (2)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   Secondo capitolo   Il Partito delle Puttane stava avanzando nei sondaggi. La propaganda era tornata ad essere vecchia maniera ed i "social network" erano oramai cosa superata. Si era tornati a scrivere nome e numero di telefono nei cessi degli autogrill, … Continua a leggere PARALLELISMI (2)

PARALLELISMI (1)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Prima serie     Primo capitolo Mentre nelle segrete stanze, tra uno sbadiglio ed un campari col bianco, si stava decidendo il nuovo primo ministro, qualcuno, a molti chilometri di distanza in un luogo non precisato, stava scrivendo il proprio numero di … Continua a leggere PARALLELISMI (1)