Pirati all’arrembaggio 10#

Nuova settimana di MLB con tante storie da raccontare, mentre i Pirates.........

Pirati all’arrembaggio 8#

Da questa settimana l'amico Luca Cesari si unisce ad Hunter Viniskia per raccontarci storie di uomini e giocatori dal grande libro delle MLB

Adreno Croma: un blog coi controcazzi

Da qualche settimana è online il nuovo blog di mio fratello D Controversy. Si, esatto, proprio quel D Controversy che per un po' ha imbrattato la bacheca del nostro SussuK. Si, si, proprio quello lì, quello che stampa anche t-shirt da paura tipo questa .......... .........T-shirt che io ho già nel mio armadio, ma questa … Continua a leggere Adreno Croma: un blog coi controcazzi

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (VI)

sesto capitolo I biglietti per lo spettacolo andarono esauriti. Don Giovanni era un ottimo p.r. e pubblicizzò l'evento come se recitasse Garcia Lorca. Mi fu anche messo a disposizione un giovane e brufoloso chitarrista......... Durante le prove non ci furono intoppi. Quella sera cenai in canonica con alcuni membri del consiglio pastorale che incuriositi mi … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (VI)

L’Araba Fenice

Bestemmiare come l’Araba Fenice durante il Diluvio universale non è cosa facile. Posso soltanto dire che in quell’occasione le pagine dell’Antico testamento relative all’alluvione s’immolarono tramite autocombustione pur di far cessare quell’inaudita vergogna blasfema. Il sacrificio non fu del tutto vano poiché rimase allagata la sola zona del Seveso nei pressi di viale Zara. Tuttavia … Continua a leggere L’Araba Fenice

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (V)

quinto capitolo   Dopo tre giorni di brevi chilometraggi, mangiando panini e scatolame vario, avevo bisogno di un pasto caldo. Decisi allora che non si poteva continuare così; il mio budget andava rimpinguato. Ma come ? Mi venne allora un'idea; avrei provato a tirar su qualche euro con l'unica cosa che sapevo fare. Chiesi in … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (V)

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (IV)

  quarto capitolo   Avevo un problema di difficile risoluzione. Nulla che non sapessi già, ma i soldi erano pochi. Sapevo che la mia casa non sarebbe stata venduta velocemente e le mie finanze dovevano essere spese con molta parsimonia. Non starò a dirvi l'ammontare del mio conto in banca perchè un po' mi vergogno, … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (IV)

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (III)

  terzo capitolo   Ma per loro non potevo restare lì. Non mi spiegarono il perchè, ma lo intuii. Il nomadismo nel paesello non era visto di buon occhio. Probabilmente qualche omino della zona si era messo in allarme; la presenza di uno straniero, di un forestiero desta sospetto. Spesso lo sconosciuto mette preoccupazione alla … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (III)

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (II)

secondo capitolo   Ascoltavo il leggero suono del motore anche se sapevo che, prima o poi, anche la macchina, dopo la casa, sarebbe andata in vendita. Il mio budget era infatti ridotto all'osso. Ma una cosa alla volta, ora dovevo seguire la strada ed il caso; del dopo non mi importava. Per scegliere il posto … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (II)

L’uomo che partì senza un piano ben preciso (I)

primo capitolo   Lo misi in macchina, vicino al materasso futon che avevo sistemato sopra ai sedili posteriori già abbassati. Ora possedevo la prima Toyota camperizzata (alla cazzo di cane) della storia delle automobili. Girai le chiavi ed accesi il motore. Volsi lo sguardo verso destra e diedi un'ultima occhiata ai giardini al di là … Continua a leggere L’uomo che partì senza un piano ben preciso (I)

L’Accademia delle Scienze empiriche

Anche i più scettici ormai se ne devono fare una ragione: la Terra è piatta. In quanto tale si trova a dover affrontare problemi nuovi, inediti, assolutamente impensabili rispetto alle supposte condizioni sferiche paventate in precedenti epoche. Come ben sappiamo, da Tolomeo a Copernico, e oltre, la scienza si è mossa in direzioni sbagliate e … Continua a leggere L’Accademia delle Scienze empiriche

Alla locanda del Cauto cavallo

Tra morti di fame prima o poi ci s’incontra sempre, basta conoscere i posti giusti e non è detto che questi siano per forza malfamati. Il Gavazzi, per esempio, aveva mantenuto inalterata la sua antica abitudine di seguire le farfalle, però solo quelle con le ali colorate, “ché quelle con le ali bianche”, così diceva, … Continua a leggere Alla locanda del Cauto cavallo

La quarta ora (lettura sconsigliata ai fumatori)

Circa quattro ore dopo aver deciso di smettere di fumare pensò seriemente al suicidio. Ma, pavido com’era, non sapeva come togliersi definitivamente di mezzo. Le opzioni erano molte: mi butto dal balcone? No cazzo, soffro di vertigini; mi taglio le vene? No cazzo, la vista del sangue mi fa svenire; m’impicco? No cazzo, con il … Continua a leggere La quarta ora (lettura sconsigliata ai fumatori)

Calma e gesso. Un nuovo caso per l’ispettore Calvo Pepàsh

  L’ispettore Calvo Pepàsh era fumantino come un gatto nero a cui avessero pestato la coda per dispetto: dal ministero gli era giunta comunicazione urgente che la richiesta di aumento di stipendio era stata respinta, per non creare un precedente che avrebbe indotto altri colleghi ad avanzare analoghe sollecitazioni. Quella sera, dunque, decise di tornarsene … Continua a leggere Calma e gesso. Un nuovo caso per l’ispettore Calvo Pepàsh

Donnine alla moda: la vicina di casa

(OGNI RIFERIMENTO A PERSONE ESISTENTI O A FATTI REALMENTE ACCADUTI È PURAMENTE CASUALE) Terzo capitolo   Con i primi stipendi da fame guadagnati da Murder King , la nostra Susy Mary fu costretta a fare delle scelte. Mentre pensierosa si aggirava per la stanza, davanti allo specchio notò che il suo fisico avrebbe avuto bisogno … Continua a leggere Donnine alla moda: la vicina di casa

Educazione sessuale

Tra i tanti “sciupafemmine” del Bar Sport un ruolo particolare occupava il Bartezzaghi, che di battesimo faceva Lilliput per via che il sacerdote, figlio di contadini di ampia vanga, lo teneva racchiuso in una sola mano. Insomma, era piccolo piccolino picciò. Al prete glii passò il ghiribizzo d’insegnargli a nuotare già nella fonte battesimale. Di … Continua a leggere Educazione sessuale

X-Controversy #14 Trumpo.

In questa storia ci sono 3 personaggi principali: Trumpo, ZeroDildoZero e i Bisbiglianti (un gruppo di persone in realta’). ZeroDildoZero nel suo peregrinare sulla Terra ha realizzato molte cose sul genere umano. In pratica ha capito che l’umanita’ e’ un gregge similare a come sono organizzati altri animali che gli umani stessi allevano. Hanno dei … Continua a leggere X-Controversy #14 Trumpo.

Business is business

Io e il Mirko Bàlàbiòtt abbiamo messo in piedi una società in raccomandata semplice, ramo import-export con ricevuta di ritorno, ché se lavori con l’estero è sempre meglio pararsi il culo, non si sa mai. L’ufficio di rappresentanza (provvisorio) è presso il cimitero, loculo postale 2001. La ditta si chiama Odissea Sesquipedale; siccome siamo quasi … Continua a leggere Business is business

Racconto immorale

Se capitava che passasse di lì, anche la Miseria lasciava un obolo. Donna Misurata ben lo sapeva e mai volle che la sua primogenita, bella come la coda del pavone, si istruisse in cucina, se non nello stretto necessario per sopravvivere alla carestia. Guardava avanti e diceva: “Se una puttana è brava in cucina, finisce … Continua a leggere Racconto immorale

Colpo grosso

  Mi fa: “Sincronizziamo gli orologi”. Gli fo: “Quale orologio?” Mi fa: “Se non hai l’orologio ti escludo dal colpo.” Gli fo: “E io dico che sei stato tu.” Mi fa: “E io ti do un cartone sul muso:” Gli fo: “E se me lo faccio imprestare da mio cugino?” Mi fa: “No, assolutamente. Il … Continua a leggere Colpo grosso

X-Controversy: E’ ZeroDildoZero!

Parliamo di un mondo dove non esistono APP che ti spiano anche mentre caghi. Si, ma questo mondo non esiste piu’. Nei precedenti episodi abbiamo spiegato come il pianeta 01 e il planetoide Nimrod si siano scontrati e distrutti. Pure il nostro eroe ZERODILDOZERO e’ stato disintegrato nelle concitate fasi dello scontro. Quindi? Quindi noi, … Continua a leggere X-Controversy: E’ ZeroDildoZero!

X-Controversy #12 Il PUNTO della situazione Controversy Records

In molti mi hanno chiesto “Com’e’ la situazione di Controversy Records”? Complessa ragazzi. Molto complessa. Settimana scorsa, verso le 3 di notte, stavo gestendo il progetto come mio solito dal PC. Stavo sistemando il sito e conversando via chat con dei clienti quando mi arriva un messaggio via MESSENGER con scritto “Fai Bondage?”(In inglese) da … Continua a leggere X-Controversy #12 Il PUNTO della situazione Controversy Records

X-Controversy  ZeroDildoZero (Parte 5)

Parliamo di un mondo dove non si vendono mascherine fatte di carta igienica per proteggersi dal virus. Il pianeta 01 non era l’unico pianeta nell’Universo. La sua nemesi astronomica era infatti il pianeta Nimrod. Un pianeta azienda, senziente. Nimrod vagava per lo spazio in cerca di acquisizioni di valore. 01 era un pianeta ad alto … Continua a leggere X-Controversy  ZeroDildoZero (Parte 5)

La Favoletta Del Cazzo

Un ORSO POLARE tiene in mano un cartello con scritto “IO STO MORENDO DI FAME, VOI DI VIRUS”. Un CACCIATORE DI FOCHE lo vede e lo uccide. Il CACCIATORE DI FOCHE vive in Islanda. Torna a casa e prende il Virus. Muore. Il cartello dell’ORSO POLARE nel frattempo arriva in Svezia. GRETA THUNBERG lo vede … Continua a leggere La Favoletta Del Cazzo

L’assordante silenzio del vuoto

“Se va avanti di questo passo andrà a finire che dimenticheremo anche il ricordo del silenzio intermittente, che è tutta un’altra cosa rispetto all’assordante silenzio del vuoto.” Calvo Pepàsh provava nostalgia per la quiete notturna dei tempi passati, quando il riposo veniva turbato, di tanto in tanto, dal canto stonato dell’ultimo ubriaco, dal rombo di … Continua a leggere L’assordante silenzio del vuoto

X-Controversy #9 ZeroDildoZero (Parte 4).

Parliamo di un mondo dove chi annuncia i morti in tv per virus NON SONO le nuove RockStars. Ma in questo mondo (01) le Rockstars non esistono piu’ da un pezzo. Vi ricordate vero che tutti gli esseri umani sono schiavizzati in quanto piu’ produttivi e servili dei robot? E sono i Robot stessi a … Continua a leggere X-Controversy #9 ZeroDildoZero (Parte 4).

X-CONTROVERSY #8 ZeroDildoZero (Parte 3)

Parliamo di un mondo dove nessuno deve rimanere confinato in casa per non prendere un virus sconosciuto... Pero’, non abbiamo ancora rivelato come la TERRA sia diventata 01! Qual’e’ stato lo scisma? Un’ascesa tecnologica stile TERMINATOR o MATRIX? Un black out prolungato dovuto ad alieni incazzati? Oppure un virus come...come...NELLA REALTA’? No, niente di tutto … Continua a leggere X-CONTROVERSY #8 ZeroDildoZero (Parte 3)

Intervista a Kubo

E' terminata anche la seconda serie di "Parallelismi" e so che il Kubo ha cominciato già a scrivere la terza serie della nostra moderna "soap opera". Ma facciamo due parole col Kubo rigorosamente in video chiamata: h.v. " come ti è venuta l'idea di Parallelismi?" k. " a caso, guardavo un po' di foto e … Continua a leggere Intervista a Kubo

Il condominio bestemmiante 4# La grigliata

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)     Vivo in un allegro condominio in una ridente cittadina della bassa padana. Qui il sole non batte quasi mai, ma è una fortuna. Il troppo sole fa male alla testa ed i nostri condomìni direi siano già apposto così……..   … Continua a leggere Il condominio bestemmiante 4# La grigliata

X-CONTROVERSY #6 ZeroDildoZero (Parte 1)

Parliamo di un mondo dove non si parla di EPIDEMIE. Parliamo di un mondo dove impera una DITTATURA TECNOCRATICA che schiavizza gli umani perche’ piu’ produttivi dei ROBOT. In questo mondo (rinominato da Terra a 01), aree immense sono costituite da agglomerati di banche dati virtuali. Altre immense aree sono dedicate a zone di lavoro … Continua a leggere X-CONTROVERSY #6 ZeroDildoZero (Parte 1)

PARALLELISMI (seconda serie) 13#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Tredicesimo capitolo   Dopo il “ratto della Lola” i nostri eroi si diedero alla fuga. La nostra premier non aveva ben chiaro cosa stesse accadendo ma si stava divertendo un fottio. Calvo e Viniskia avrebbero dovuto eliminare Lola S. per riportare il … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 13#

Coming soon

Approfittando del tanto tempo libero dovuto ad una certa emergenza........il nuovo progetto corale di SussuKandom reloaded, sta prendendo vita......... Siete curiosi ? Anche noi.   la redazione

La posta del cu……

Riceviamo e pubblichiamo: Egregia attempata anziana e/o vecchina, le scrivo per chiederle consiglio circa questo nuovo terribile vairus che ha totalmente stravolto la mia vita... Per lavoro sono a contatto con l'estero. Diciamo che sono una specie di doganiere, ma un po' più importante. Con questa storia del vairus non ci capisco più nulla. Ma queste frontiere … Continua a leggere La posta del cu……

X-Controversy #5 Appunti da una scopata

Fisso il muro, mentre col bacino vado a ritmo dentro di lei messa a doggy style. Annoiato. La mia erezione e’ dignitosa, la mia partner molto partecipe a livello fisico e vocale. Siamo in una stanza con luci soffuse rosse. Il letto e’ un tatami futon con lenzuola nere. Sembra andare tutto bene. In verita’ … Continua a leggere X-Controversy #5 Appunti da una scopata

IL CONDOMINIO BESTEMMIANTE (2)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   2 La partita a tennis     Vivo in un allegro condominio in una ridente cittadina della bassa padana. Qui il sole non batte quasi mai, ma è una fortuna. Il troppo sole fa male alla testa ed i nostri condomìni … Continua a leggere IL CONDOMINIO BESTEMMIANTE (2)

Oracoli Fottuti (Parte 3)

Quella storia della Nazionale Nani di Basket di Willy Wonka era una stronzata. Alla fine gli servivo cosi’ tanto che mi hanno impiegato solo per prendere cose dai ripiani piu’alti al SuperMarket, In Libreria, al SexyShop e all’Obitorio. Ascoltate, ho qualcosa di piu’ importante da dirvi e riguarda la seconda categoria di Oracoli da cui … Continua a leggere Oracoli Fottuti (Parte 3)

PARALLELISMI (seconda serie) 3#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Capitolo terzo   Mentre Hunter Viniskia e Calvo Pepàsh se ne stavano tranquilli (si fa per dire ) al resort  Bunkulukula con le chiappe al sole ed il piccione viaggiatore di Angelino, con importanti e segretissimi ordini, svolazzava alla ricerca di anonimi … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 3#

X- Controversy #3 Oracoli Fottuti (Parte 2)

Ci fu’ una volta. Una volta solo. Entrai nel treno Rovigo/Firenze in crisi d’astinenza da scritte nei cessi. Sudavo freddo. Sbavavo. Volevo vedere pennarello nero su superfici plastificate griffate Ferrovie dello Stato. Tremavo. Percorsi due vagoni velocemente. Incontrai il CONTROLLORE che mi chiese il biglietto. Lo guardai severo e gli dissi “DOPO!”. Non avevo tempo … Continua a leggere X- Controversy #3 Oracoli Fottuti (Parte 2)

PARALLELISMI (seconda serie) 1# 2#

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)   (SECONDA SERIE) Capitolo primo     Il giovane Hunter ed il canuto Pepàsh erano oramai alla canna del gas (cazzo ho fatto anche la rima, sono un poeta). La loro impresa di pulizie, delocalizata in Romania, era andata a ramengo. Avevano … Continua a leggere PARALLELISMI (seconda serie) 1# 2#

Editoriale cordiale: l’anarchia dentro noi

  Siamo un calderone. Sul blog, buttiamo dentro un po' tutto. Però una linea c'è, devo ammettere che c'è. Credo sia l'anarchia a dettarla, credo. Non ne sono sicurissimo, ma se ci penso bene: 1- SussuKandom reloaded è una piccola comunità trovatasi per caso e formatasi sulla condivisione di poche idee confuse quali l'irriverenza ed … Continua a leggere Editoriale cordiale: l’anarchia dentro noi

PARALLELISMI (15)

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale) Quindicesimo capitolo   Per qualche mese non successe nulla; il paese era felice e tutte erano spensierate. La Lola e la papessa slinguavano rilassate nella santa sede che, nel frattempo, era stata trasferita dal Vaticano a Las Vegas. Al bar bordello di … Continua a leggere PARALLELISMI (15)